Semalt: l'importanza di escludere tutti gli indirizzi IP esterni

È natura umana sbagliare. Ecco perché è ovvio che alcune cose devono essere fatte prima piuttosto che dopo, vengono comunque rimandate. In altre parole, la procrastinazione vince sempre. L'esclusione di tutti gli indirizzi IP esterni è importante soprattutto quando si ha a che fare con un blog o un sito Web di avvio. Se desideri un sistema fluido ed efficiente, questo non dovrebbe essere trascurato. Tuttavia, ha due colli di bottiglia. Innanzitutto, questo traffico distorce dati cruciali come il numero di visualizzazioni di pagina e il tempo trascorso sulla pagina Web. In secondo luogo, diminuisce la frequenza di rimbalzo aumentando la frequenza dei navigatori di ritorno (utenti).

Poiché gli amministratori Web utilizzano questi dati per analisi e miglioramenti, è necessario che tu non blocchi il tuo indirizzo IP. Qualunque cosa contraria a questo incantesimo condanna alla tua capacità di acquisire informazioni preziose - dall'analisi.

Ecco una guida di Frank Abagnale, Semalt Customer Success Manager, su come escludere l'indirizzo IP da Google Analytics.

Primo passo: determinare il proprio indirizzo IP

Questo passaggio è piuttosto semplice e Google è lì per aiutarti. Basta digitare Qual è il mio indirizzo IP. In pochi secondi verranno visualizzati i risultati e nella parte superiore dei risultati verrà visualizzato l'IP.

Passo 2: vai ai filtri

Per questo dovresti fare quanto segue:

  • Vai su Google Analytics e accedi al tuo account. Una volta effettuato l'accesso, dovresti essere in grado di vedere la casa dell'account.
  • fai clic sul tag "Ammin" da qualche parte nella parte superiore del menu di navigazione. Questo ti reindirizzerà su un'altra schermata
  • dopo il passaggio precedente, seleziona l'account con cui è nidificato il tuo dominio
  • identificare e selezionare il dominio (proprietà) che si desidera escludere dal report di analisi.
  • seleziona una delle schede etichettate filtri quindi creane una (aggiungi un nuovo filtro).

Fase tre: applicazione del filtro

Supponendo di non averlo fatto prima, quindi osservare quanto segue:

  • crea un nuovo filtro per il profilo
  • pensa a un nome distinto ma facile da ricordare per il filtro. Prova qualcosa come i miei IP bloccati
  • selezionare il filtro predeterminato, quindi procedere al passaggio successivo
  • apporta modifiche al secondo menu a discesa in modo che legga "traffico dall'indirizzo IP".
  • digita il tuo indirizzo IP come l'hai trovato come illustrato all'inizio di questa guida.
  • salva le modifiche e sei a posto

È così semplice. Ora che ti occupi di questo, sei libero di navigare attraverso il tuo sito Web senza doversi preoccupare di nulla che rovini il rapporto / i dati di Analytics. Che ne dici della tua convenienza? I prezzi per escludere l'indirizzo IP da Google Analytics sono semplici e non richiedono di essere un guru tecnico. Segui i passaggi elencati e il gioco è fatto:

  • Fase 1: consenti a Google di aiutarti a identificare il tuo IP univoco
  • Passaggio 2: navigare nel menu dell'account e creare un filtro personalizzato
  • Passaggio tre: modifica il filtro personalizzato per escludere il tuo IP e salvare tutte le modifiche.

mass gmail